Notizie Rugby RSS
Condividi questa pagina
Dom 23/06/2013 - 01:03 CEST

Italia-Scozia 29-30

Nella partita che metteva in palio la terza posizione nel quadrangolare delle Castle Lager Series in Sudafrica, l’Italia è stata sconfitta dalla Scozia per 29-30. La sconfitta arriva quindi per un solo punto, per di più a tempo scaduto, scatenando grande delusione nei giocatori azzurri.

Dopo le ultime partite perse contro Sudafrica e Samoa, infatti, il risultato di 29-30 contro la Scozia non può che provocare frustrazione, nonostante si trattasse di un incontro che contava poco ai fini del risultato e che vedeva in campo due squadre che avevano subito già due sconfitte.

La partita di Pretoria contro la Scozia era iniziata nel migliore dei modi, con gli azzurri che erano riusciti ad andare in meta dopo nemmeno un minuto di gioco grazie a Leonardo Sarto. L’esordiente è riuscito ad andare a segno alla sua prima presenza in nazionale. Buono il match di Sarto, così come quello dell’altro esordiente Cedaro, e all’intervallo le squadre sono andate negli spogliatoi sul risultato di 20-20.
Con le giocate Di Bernardo l’Italia è riuscita ad andare in vantaggio e a portarsi sul risultato di 29-23.

La Scozia però guadagna una mischia e una punizione, a tempo regolamentare ormai scaduto. Ad opera di Laidlaw arriva la trasformazione che consegna agli scozzesi la vittoria, nonostante l’Italia di Brunel abbia meritato ed esca dal campo con una grande amarezza.

Scozia-Italia 30-29 (primo tempo 20-20).
Scozia: 3 mete (Scott, Lamont, Strokosch), 3 calci piazzati (Laidlaw), 3 trasformazioni (Laidlaw).
Italia: 2 mete (Sarto, mete tecnica), 5 calci piazzati (Di Bernardo), 2 trasformazioni (Di Bernardo). Calci fermi: Laidlaw 6 su 6, Di Bernardo 7 su 8.

Riscuoti i bonus!

Ti consigliamo i seguenti siti per le tue scommesse sul rugby:

  • 1
    Codice Promo ITA100 - Fino a 100€ di Bonus!
  • 2
    50€ rimborsati sulla prima scommessa
  • 3
    Prima Scommessa Rimborsata
Scarica!
Scommesse-sportive.com